La Storia

ll lardo di Colonnata,  ha reso famoso nel mondo questo paese, da cui prende il nome, ancora più dei suoi numerosi bacini marmiferi.

Le prime informazioni sulla produzione del Lardo di Colonnata si hanno intorno all’anno mille, all'incirca nei primi anni del 1500 sotto Alberico I Cybo Malaspina, a causa di una forte crisi negli agri marmiferi, la comunità di Colonnata fu costretta ad implemetare agricoltura e allevamento.

Molti credono che sia proprio questo il periodo in cui i Colonnattesi impararono l'arte della stagionatura del lardo, utilizzando questo salume in qualsiasi momento dell’anno, per il sostentamento delle fasce più povere della popolazione, ed è anche il periodo in cui nacquero una gran numero di norcerie

Si dice che addirittura Michelangelo, nelle sue frequenti visite, deliziasse il suo palato con questa prelibatezza.

Tagliato a fettine sottili insieme al pane e al pomodoro, fu per molti secoli il nutrimento principale dei cavatori fino a diventare, dopo i moti del 1894, “il cibo degli anarchici”.

Nel 2004 Il lardo di colonnata ha ottenuto il marchio IGP dalla comunità Europea.
Ciò lo rese ancora più famoso e riconoscibile in tutto il mondo e da allora la sua produzione è in notevole aumento.

Loading...
Loading...

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca sull informativa. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Se necessario consultare la politica sulla privacy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information